fbpx

+ italiano: verità e bugia

Ciao!

In questa lezione arricchiamo il nostro vocabolario: verità e bugie


Laboratorio linguistico…

  • DIRE LE BUGIE PER CATTIVERIA
  • DIRE LE BUGIE
  • INVENTARE LE BUGIE
  • INCASTRARE QUALCUNO
  • INFANGARE QUALCUNO
  • ESSERE ARRABBIATO
  • NON ESSERE IN BUONE MANI
  • BRUTTA REPUTAZIONE \ BRUTTA FAMA
  • ESSERE IL COLPEVOLE
  • ESSERE INNOCENTE

 


 

+ ITALIANO: COME DESCRIVERE UN’OPERA D’ARTE

L'UOMO VITRUVIANO DI LEONRDO DA VINCI

Il più famoso tra i disegni di Leonardo rappresenta l’unione simbolica tra arte e scienza: l’uomo Vitruviano è perfetto all’interno di due figure geometriche, il cerchio e il quadrato, forme considerate perfette dal filosofo greco Platone.

Le due strutture geometriche rappresentano la creazione: il quadrato rappresenta la Terra, mentre il cerchio l’Universo. L’uomo entra in contatto con le due figure in maniera del tutto proporzionale e ciò rappresenta la natura perfetta della creazione dell’uomo in sintonia con Terra e Universo.

Si tratta di un disegno esclusivo, una rappresentazione unica nel suo genere e soprattutto innovativa. L’opera è stata interpretata grazie ai due testi esplicativi presenti nella parte superiore e in quella a piè di pagina. Interessante come le note rimandino ad un passo di Vitruvio, architetto e scrittore romano ritenuto il più famoso teorico di architettura di tutti i tempi.

L’Uomo vitruviano è un disegno a penna e inchiostro su carta (34×24 cm) di Leonardo da Vinci, conservato nel Gabinetto dei Disegni e delle Stampe delle Gallerie dell’Accademia di Venezia. Celeberrima rappresentazione delle proporzioni ideali del corpo umano, dimostra come esso possa essere armoniosamente inscritto nelle due figure”perfette” del cerchio, che rappresenta il Cielo, la perfezione divina, e del quadrato, che simboleggia la Terra. Disegno molto famoso, copiato da molti altri artisti, ma l’unico originale è quello di Da Vinci.

Scheda di lettura dell’opera d’arte

COSA⇒ Opera
Oggetto (edificio, quadro, affresco, scultura, vaso…)
Autore (artista o civiltà di appartenenza)
Titolo
Data o periodo di realizzazione
Dimensioni
Luogo di conservazione (città, museo, collezione, chiesa,…)
Materiali (tela, tavola di legno, parete, marmo, bronzo, cemento armato)
Tecnica (pittura ad olio, affresco, fusione a cera persa…)
Iconografia (soggetto… altri hanno rappresentato lo stesso soggetto in modo…, genere pittorico…, si ispira al testo, al mito…)
COME⇒Opera
Stile (l’organizzazione formale dell’oggetto artistico, l’appartenenza ad un’epoca, una corrente… barocco, cubista…)
Linguaggio (linea, colore, luce, volume, spazio, composizione)
Iconologia (significati, interpretazione…)
CHI⇒Artista
Biografia (vicende umane e private che influiscono sulla produzione artistica)
Profilo artistico-culturale (appartenenza ad una scuola, ad un’epoca…)
Rapporti con altri artisti (apprendimento da un maestro, collaborazione con artisti…)
PERCHÈ⇒Artista
Motivazioni (motivi personali e socio-culturali che hanno determinato la creazione artistica…)
Funzioni dell’opera (richiesta da parte di un committente, funzione devozionale, celebrativa, allegorica…)
DOVE ⇒ Contesto
Aderenza ad una scuola (scuole, correnti, tendenze, botteghe…)
Luogo geografico (temi o materiali tipici di una zona geografica)
QUANDO⇒Contesto
Situazione storico-artistica (periodo storico, situazione sociale)
Sviluppo scientifico-tecnologico (richiesta da parte di un committente, funzione devozionale, celebrativa, allegorica…)

ESERCIZIO:

  1. LEGGI LA DESCRIZIONE E LE INFORMAZIONI DELL’OPERA DI RAFFAELLO SANZIO, AUTORITRATTO

2. PREPARA UN MONOLOGO PER PRESENTARE L’OPERA ALLA TUA INSEGNANTE (farai la presentazione durante la tua prossima lezione skype)

⇒ SUGGERIMENTO: per fare un’ottima presentazione orale, aiutati con lo schema che trovi a inizio lezione ⇑

⇒ Per arricchire la tua presentazione puoi anche cercare informazioni ulteriori, magari in Internet o in qualche libro di arte che hai a casa.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.