fbpx

CIAO!

ti sembrerà strano, ma anche gli italiani commettono tanti errori, sia nel parlato sia nello scritto.

In questa lezione parleremo proprio di questo: gli errori degli italiani.


1. Purtroppo o pultroppo?

Non c’è dubbio, la parola giusta è PURTROPPO.

2. Qual’è o qual è?

La forma giusta è QUAL È, senza apostrofo.

3. Finora o fin’ora?

la forma corretta è FINORA (sinora, fino a questo momento)

4. Proprio o propio?

Anche qui non c’è nessun dubbio la parola giusta è PROPRIO.

5. A o ha?

A: preposizione→”Andiamo a mangiare un gelato”.

HA: è voce del verbo AVERE terza persona singolare→”Lui ha comprato un libro”.

6. E o è?

E: congiunzione→”Marco e Paolo sono andati a Roma”.

È: è voce del verbo ESSERE, terza persona singolare → “Lui è il figlio di mio fratello”.

7. O oppure ho?

O: congiunzione → Vuoi leggere o ascoltare musica?”.

HO: voce del verbo AVERE, prima persona singolare→ “Io ho visto un film”.

 

ERRORI COMUNI

1. Purtroppo o pultroppo?

Non c’è dubbio, la parola giusta è PURTROPPO.

2. Qual’è o qual è?

La forma giusta è QUAL È, senza apostrofo.

3. Finora o fin’ora?

la forma corretta è FINORA (sinora, fino a questo momento)

4. Proprio o propio?

Anche qui non c’è nessun dubbio la parola giusta è PROPRIO.

5. A o ha?

A: preposizione→”Andiamo a mangiare un gelato”.

HA: è voce del verbo AVERE terza persona singolare→”Lui ha comprato un libro”.

6. E o è?

E: congiunzione→”Marco e Paolo sono andati a Roma”.

È: è voce del verbo ESSERE, terza persona singolare → “Lui è il figlio di mio fratello”.

7. O oppure ho?

O: congiunzione → Vuoi leggere o ascoltare musica?”.

HO: voce del verbo AVERE, prima persona singolare→ “Io ho visto un film”.

svolgi i seguenti esercizi

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.