fbpx
Seleziona una pagina
LEGGI IL TESTO

Non sono sicura che Gianni sia contento del nostro regalo, ma è possibile che gli piaccia. Ho acquistato questo regalo pensando ai suoi gusti. Comprare un regalo non è mai facile, bisogna conoscere bene i gusti della persona che lo deve ricevere. Conosco Gianni da 20 anni, è uno dei miei migliori amici, ma anche se siamo migliori amici, potrebbe capitare che non si sappiano certe cose, come per esempio i gusti dell’abbigliamento, i libri da leggere. Penso che un amico, anche se si tratta di un amico molto intimo, possa comunque nasconderti alcune cose, come per esempio i libri che legge, i sogni che vorrebbe realizzare.

Sembra che ultimamente stia cambiando le sue abitudini alimentari. Da quando ha iniziato a praticare tennis è diventato vegetariano, non beve più alcolici e non mangia più dolci. Ho notato che si veste più sportivo, è meno pignolo e legge libri strani, di quelli che non piacciono a me, di quelli che parlano di cambiamenti, teorie orientali e roba del genere.

Per questo motivo ho evitato di acquistare capi di abbigliamento, è possibile che non gli piacciano. Ho anche evitato di acquistare qualche bottiglia di vino, è probabile che non apprezzi,  così ho scelto di regalargli un “buono viaggio” che potrà sfruttare tranquillamente per le sue prossime vacanze. Lui potrà scegliere la destinazione, lui potrà scegliere tutto. Preferisco che sia lui a decidere, non voglio che sia un regalo non gradito.

ESSERE FACILE + CHE + CONGIUNTIVO

è facile che tu possa imparare meglio con un po’ di pratica

ESSERE OPPORTUNO + CHE + CONGIUNTIVO

è opportuno che tu vada a trovarlo

SEMBRARE + CHE + CONGIUNTIVO

Sembra che Gianni abbia capito

PARE + CHE + CONGIUNTIVO

Pare che Gianni sia arrivato

PREFERIRE + CHE + CONGIUNTIVO

Preferisco che tu vada in anticipo

ESSERE DIFFICILE + CHE + CONGIUNTIVO

è difficile che ci siano molte persone domani

ESSERE IMPORTANTE + CHE + CONGIUNTIVO

è importante che tu legga più spesso

BISOGNA + CHE + CONGIUNTIVO

Bisogna che tu dica la verità ai ragazzi

DUBITARE + CHE + CONGIUNTIVO

Dubito che Gianni sia arrivato

+ DA + verbo all'infinito

Le espressioni ESSERE DIFFICILE \ FACILE possono essere usate con la preposizione DA:

L’italiano è una lingua facile DA imparare

Il russo è una lingua facile DA capire

+ PER + ME, TE, LUI, LEI, NOI, VOI, LORO

Le espressioni ESSERE FACILE\DIFFICILE possono essere accompagnate dalla preposizione PER:

Questo libro è facile per me

Questo film è difficile per lui

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.