fbpx

 

GLI O LI?

 

  • GLI ⇒ è articolo determinativo maschile plurale e si usa  davanti a parole che cominciano con i o j + vocale (pronunciate, cioè, come ➔semiconsonanti), con gn (gnomo), con s + consonante, con sc (sci), con x, y, z e con i gruppi pn e ps:
  • gli zaini
  • gli zii
  • gli zingari
  • gli psicologi

 

GLI ⇒ è pronome complemento indiretto, terza persona singolare maschile (egli – lui):

 

RISPONDE ALLE DOMANDE “A CHI?”

 

  • Gli ho detto di venire a casa mia
  • Gli abbiamo raccontato quanto è accaduto
  • Gli abbiamo consigliato di scrivere una lettera al direttore
  • Gli vogliamo bene

 


 

Gli ⇒ come pronome complemento indiretto si riferisce anche alla terza persona plurale (loro):

 

  • Digli (a loro) che vengano a casa nostra
  • Gli dici che vengano a casa mia, io aspetto che arrivino loro

 


 

LI ⇒ è pronome complemento diretto e si riferisce solo ed esclusivamente alla terza persona plurale (loro):

 

RISPONDE ALLE DOMANDE “CHI”, “CHE COSA”?

 

Li ho visti

 

Li ho guardati

 

Li ho comprati

 

Li ho lavati

 

Lì ⇒  con l’accento grafico (dal latino illic) è un avverbio di ➔luogo che identifica un punto non molto lontano da chi parla e da chi ascolta:

 

-Dove sono le mie scarpe? Sono lì.

 


 

Pratichiamo!

GLI O LI

Name Email
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.

 

 

 

 


 

 


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Share This