fbpx
i

LEGGI IL DIALOGO

Giulia: il prossimo fine settimana ho intenzione di andare a Roma, ho trovato dei biglietti molto convenienti, ti andrebbe di venire?

Stefania: mi sarebbe piaciuto, ma purtroppo devo lavorare.

Giulia: mi dispiace, avrei dovuto avvisarti prima.

Stefania: non credo che sarebbe cambiato molto, ormai lavoro quasi tutti i fine settimana. In azienda c’è molto lavoro, ma non si decidono ad assumere altro personale.

Giulia: va bene, mi è venuta un’idea. Posso posticipare il mio viaggio. Siccome vorrei andare con te, potremmo andare fra due settimane, riusciresti ad organizzarti?

Stefania: sei gentilissima, ma non preoccuparti, vai pure questo fine settimana. Purtroppo non cambierebbe niente, il mio capo non mi permetterebbe mai di assentarmi proprio in questo periodo…


 

FORMAZIONE DEL CONDIZIONALE PASSATO

 

AUSILIARE ESSERE O AVERE AL CONDIZIONALE PRESENTE + PARTICIPIO PASATO

AUSILIARE ESSERE AL CONDIZIONALE PRESENTE

IO SAREI

TU SARESTI

LEI SAREBBE

LUI SAREBBE

NOI SAREMMO

VOI SARESTE

LORO SAREBBERO

AUSILIARE AVERE AL CONDIZIONALE PRESENTE

IO AVREI

TU AVRESTI

LUI AVREBBE

LEI AVREBBE

NOI AVREMMO

VOI AVRESTE

LORO AVREBBERO 

PARTICIPIO PASSATO DEL VERBO

VOLUTO

BEVUTO

SCRITTO

LETTO

DORMITO

ANDATO

RIENTRATO

ESEMPI

 

Avrei voluto bere un bicchiere di vino;

Avrebbero voluto mangiare un pezzo di pane;

Avremmo voluto bere un bel bicchiere di vino bianco;

Saremmo voluti andare in montagna;

Sarei partito ieri.

MANGIARE

IO AVREI MANGIATO

TU AVRESTI MANGIATO

LUI AVREBBE MANGIATO

LEI AVREBBE MANGIATO

NOI AVREMMO MANGIATO

VOI AVRESTE MANGIATO

LORO AVREBBERO MANGIATO

VEDERE

IO AVREI VISTO

TU AVRESTI VISTO

LUI AVREBBE VISTO

LEI AVREBBE VISTO

NOI AVREMMO VISTO

VOI AVRESTE VISTO

LORO AVREBBERO VISTO

VENIRE

IO SAREI VENUTO

TU SARESTI VENUTO

LUI SAREBBE VENUTO

LEI SAREBBE VENUTA

NOI SAREMMO VENUTI

VOI SARESTE VENUTI

LORO SAREBBERO VENUTI

 

USI DEL CONDIZIONALE PASSATO

Come il condizionale presente, anche il condizionale passato si usa per esprimere:

 un desiderio avrei voluto mangiare la pizza;

 una notizia smentita dai fatti→ secondo le previsioni sarebbe stata una bella giornata, invece piove!

 un dubbio→ non sapevano dove sarebbero andati in vacanza;

 una supposizione→ i ladri sarebbero entrati dalla porta;

 un’opinione→secondo me, avresti dovuto studiare di più;

 un consiglio→ non avresti dovuto dirgli quelle cose, c’è rimasto male;

•Il condizionale passato indica un fatto che poteva realizzarsi nel passato, ma non è stato possibile perché non c’erano le condizioni:

Sarei voluto venire, ma non ho potuto;

Avrei voluto mangiare una pizza, ma siamo andati in ristorante;

Avrebbero preferito andare a Roma, ma i biglietti costano troppo, allora sono andati a Milano;

Avremmo preferito bere del vino bianco, ma non ne avevano;

Sarebbero venuti a cena da noi, ma hanno avuto un contrattempo.

• Il condizionale passato si usa per esprimere un’azione futura dal punto di vista del passato:

Francesca mi ha detto che avrebbe preso un nuovo libro d’italiano;

Luisa mi ha detto che sarebbe rientrata preso.

-Sai a che ora arrivano i ragazzi? -Mi hanno detto che sarebbero arrivati alle 17.00.

-Luisella ha detto che avrebbe comprato il pane, tu compra l’acqua e la carne.

-La professoressa mi ha detto che ci sarebbe stata anche lei, dunque stai tranquilla.

PRATICHIAMO!

CONDIZIONALE PASSATO

Name Email

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Share This