fbpx

Ciao!

In questa lezione impareremo:

  • il trapassato remoto.

Il trapassato remoto: uso

Il trapassato remoto indica un fatto avvenuto nel passato prima di un altro fatto sempre avvenuto nel passato.

-Il fatto al trapassato remoto è completamente concluso.

-Il fatto che avviene dopo è espresso con il passato remoto.

Esempi:

-Non appena ebbe finito di parlare se ne andò.

-Non appena ebbe acquistato il biglietto partì.


Nell’uso comune è quasi sempre sostituito dal passato remoto:

-Non appena acquistò il biglietto partì.


Morfologia del trapassato remoto

Il passato remoto degli ausiliari
essere o avere
+
il participio passato del verbo scelto

Osserva la tabella:

pensare credere partire
io ebbi pensato io ebbi creduto io fui partito-a
tu avesti pensato tu avesti creduto tu fosti partito-a
lui-lei ebbe pensato lui-lei ebbe creduto lui-lei fu partito-a
noi avemmo pensato noi avemmo creduto noi fummo partiti-e
voi aveste pensato voi aveste creduto voi foste partiti-e
loro ebbero pensato loro ebbero creduto loro furono partiti-e

 Trapassato remoto di essere e avere:

 

essere avere
io fui stato-a io ebbi avuto
tu fosti stato-a tu avesti avuto
lui-lei fu stato-a lui-lei ebbe avuto
noi fummo stati-e noi avemmo avuto
voi foste stati-e voi aveste avuto
loro furono stati-e loro ebbero avuto

Pratichiamo!

IL TRAPASSATO REMOTO\ FORMA E USO

Name Email
LEGGI IL TESTO E RISPONDI ALLE DOMANDE

 

 

Grazie a quella strana coincidenza mi convinsi che era la cosa giusta da fare. Bloccai l'appartamento senza esitazione e senza  neppure averlo visto. Appena ebbi finito di parlare con Lara, chiamai l'agente immobiliare e gli dissi che poteva bloccare la ricerca, avviare le pratiche per il contratto d'affitto, perché era quella la casa che volevo.
Ebbi finito è:
Mi convinsi è:
Era quella la casa che volevo è:

 

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.