fbpx

 

 

  • PAGARE LA BOLLETTA
  • PAGAMENTI
  • EFFETTUARE IL PAGAMENTO
  • ADDEBITO SUL CONTO CORRENTE BANCARIO
  • SCADENZA
  • ESSERE SCADUTO
  • MORA
  • PAGARE LE TASSE
  • PAGARE LE BOLLETTE
  • RICEVERE UN SOLLECITO DI PAGAMENTO
  • ESSERE IN RITARDO CON I PAGAMENTI
  • BOLLETTE DA PAGARE
  • BOLLETTA SALATA = molto cara (esiste anche la versione CONTO SALATO)

ESSERE IN BOLLETTA = Il modo di dire “essere in bolletta” vuol dire essere al verde, non aver più neanche un soldo

ESSERE AL VERDE = essere senza soldi

ATTACCARSI AL TELEFONO = è un modo di dire di uso colloquiale. Quando qualcuno usa il telefono in modo sproporzionato


 

ESPRESSIONI NUOVE

ESSERE IN BOLLETTA = Il modo di dire “essere in bolletta” vuol dire essere al verde, non aver più neanche un soldo

ESSERE AL VERDE = essere senza soldi

ATTACCARSI AL TELEFONO = è un modo di dire di uso colloquiale. Quando qualcuno usa il telefono in modo sproporzionato

LEGGI IL TESTO

Sollecito – Cos’è un sollecito?

Un sollecito è un documento con cui puoi ricordare al tuo cliente di saldare la fattura da te emessa.

Un sollecito è un documento formale che ti permette di richiedere al tuo cliente in modo professionale di pagare una fattura la cui scadenza è stata superata.

In questo modo cerchi di recuperare un credito prima che questo diventi insoluto a causa di mancato pagamento.

Struttura di un sollecito

Lo scopo del sollecito è quello di ottenere il pagamento per il lavoro effettuato o il bene venduto.

Per questa ragione è necessario riportare tutti i dati della fattura da saldare. Il documento dovrà quindi fare riferimento alla fattura emessa e includere:

  • il numero della fattura in sospeso
  • i tuoi dati e quelli del cliente
  • la data di scadenza
  • l’eventuale penale per il ritardo sul pagamento
  • la descrizione dei beni ceduti o servizi prestati
  • l’imponibile, l’imposta applicata e il totale

 


 

This quiz is for logged in users only.


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.