fbpx

 

CIAO!

In questa lezione impareremo la differenza tra chi e che

attività: grammatica + lettura + pratica


Chi o che?

IL PRONOME CHI ⇒SIGNIFICA  la persona che 

RICORDA

  • CHI si usa solo per le persone
  • Il verbo che segue il pronome CHI è sempre alla TERZA persona SINGOLARE.
  • -Lui è chi mi ha aiutato a studiare l’italiano
  • -Chi ha suonato?
  • -Chi ha parlato?
  • -Chi c’è?

IL PRONOME CHE  ⇒ è il pronome che serve a unire due frasi che hanno un elemento in comune.

• Innanzitutto –che– svolge la funzione di pronome relativo, in questo caso sostituisce un nome, maschile o femminile, singolare o plurale, soggetto o complemento oggetto; per riconoscere questa funzione possiamo provare a sostituire –che– con il quale – la quale – i quali – le quali, concordandolo con il nome che sostituisce; se la sostituzione funziona, se quindi il significato è il medesimo, ci troviamo davanti a un -che- pronome relativo:

– Ho conosciuto un ragazzo, che parla italiano → ho conosciuto un ragazzo, il quale lavora.

IN QUESTO CASO, ANCHE SE CI RIFERIAMO AD UNA PERSONA NON POSSIAMO USARE CHI, PERCHÉ CI STIAMO RIFERENDO A CHE COSA HA FATTO QUELLA PERSONA.


• Un’ altra funzione del –che– è quella di pronome interrogativo, si usa solo in riferimento a cose (non a persone) e può essere sostituito da –che cosa-,questa funzione può essere riconosciuta in quanto la frase terminerà con un punto interrogativo.

→ Che è successo? (Che cosa è successo?)

Che è anche aggettivo interrogativo e quindi accompagnato da un nome (al contrario del pronome); anche in questo caso la frase terminerà con un punto interrogativo.

→ Che lavoro fai?

• Un’altra funzione è quella di pronome esclamativo, in frasi esclamative che esprimono meraviglia o disappunto, molto spesso -che- può essere sostituito da -che cosa-; in questo caso la frase terminerà con un punto esclamativo.

→ Che bello! (Che cosa bella!)

Che brutto!

Che  è anche aggettivo esclamativo e in quanto tale essere seguito da un nome, che potrà essere maschile o femminile, plurale o singolare; poiché esprime un esclamazione la frase terminerà col punto eslamativo.

→ Che brutta giornata!

Che svolge anche la funzione di pronome indefinito, solo maschile, indica qualche cosa di indeterminato per esempio nelle locuzioni: un cheun certo cheun non so cheun certo non so che.

→ Quella ragazza ha un che di attraente nello sguardo.

• Che– può essere una congiunzione che introduce proposizioni subordinate di vario genere (causali, dichiarative, ecc.).

→ Spero che tu vada a Roma questo fine settimana.


LEGGI IL TESTO…

PRATICHIAMO!

CHI O CHE

Name Email
INDOVINA CHE COSA È

è un oggetto che usiamo tutti i giorni per scrivere
è un'app che usiamo tutti i giorni per comunicare con le persone
è un indumento che usiamo per coprire il capo
è un sito Internet che usiamo per fare delle ricerche su arte, cinema, musica, politica ecc
è u social network che usiamo per pubblicare foto personali, notizie personali ecc
INDOVINA CHI È

è mia cugina
è la sorella di mio fratello
INDOVINA CHE COSA FA

è una persona che insegna la lingua italiana
è una persona che lavora in farmacia
è una persona che cura le persone


 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.