fbpx

CIAO!

In questa lezione parleremo dei tre errori più comuni che gli stranieri sono soliti fare quando parlano italiano.

È ora di correggere BENE e non fare più questi errori che ti fanno sembrare perennemente uno studente del livello elementare.

ERRORE N. 1

Dire il mio fratello mio cane. Questo è un errore davvero comune, che commettono il 99,9% degli stranieri.

Ricordati che in italiano i nomi sono sempre accompagnati dall’articolo quando fanno coppia con il possessivo, pertanto si dice:

Il mio cane

Il mio gatto

Il mio capo

Il mio lavoro

La mia casa

Fanno eccezione i nomi di famiglia singolari che non vogliono mai l’articolo quando accompagnati dal possessivo:

Mia sorella

Mia zia

Mia cugina

Mia nonna

Mio marito

Mia moglie

Mia figlia

ERRORE N.2

Il secondo errore da studente del primo anno è usare il NO al posto del NON e viceversa.

Non è raro sentire studenti dire: no ho fatto gli esercizi.

Ricordati questa piccola regola:

  1. NON è avverbio di negazione: si usa per formare frasi negative. Guarda questo esempio: –Non ho voglia di mangiare.
  2. NO è avverbio di negazione esclusivamente usato come risposta negativa ad una domanda: -Vuoi un caffè? – No!

ERRORE N.3


Il terzo errore è indubbiamente usare la preposizione DI con il verbo ESSERE per dire il proprio paese di provenienza. Dire sono di Germania, sono di Spagna è SBAGLIATO!

Con i nomi di paese si usa sempre la preposizione DA e le sue preposizioni articolate con il verbo VENIRE, dunque diremo:

-Vengo dalla Germania;

-Vengo dalla Spagna;


Pratichiamo!

Ora passiamo dalla teoria alla pratica. Svolgi questo esercizio e scopri se hai capito bene queste regole elementari 😉

This quiz is for logged in users only.



 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.