fbpx

Ciao!

In questa lezione impareremo:

  • la geografia dell’Italia.

Risultati immagini per cartina regioni d'italia

L’Italia è una penisola a forma di stivale, è formata da numerose isole , le più importanti sono la Sardegna e la Sicilia, ce ne sono numerose più piccole raggruppate in arcipelaghi, come l’arcipelago toscano che comprende l’isola d’Elba. La sua capitale è Roma.

La lingua ufficiale è l’italiano.

Dal punto di vista montuoso la catena alpina appartiene a diversi stati e a convenzione vengono divisi in Alpi occidentali e orientali separate dalla linea trasversale che attraversa il lago di Como. Le vette più alte si trovano nelle Alpi occidentali, come il monte Bianco, Rosa e il Cervino. Nelle Alpi orientali si trovano le dolomiti famose per le loro forme create dalle rocce calcaree. Tutte le catene scendono molto gradualmente verso la pianura padana aprendosi a ventaglio verso le Prealpi. Gli Appennini, la catena montuosa italiana più alta. Ai margini delle Alpi e degli Appennini si estendono ampi sistemi collinari,  come il Monferrato, le Langhe, la Brianza,  ecc..

La pianura padana è la più grande, ha una forma quasi triangolare, questa pianura è di origine alluvionale. La seconda pianura per estensione è il tavoliere di Puglia, altre pianure minori sono il Campidano in Sardegna.

I fiumi italiani si dividono in: fiumi che nascono dalle Alpi  e quelli  che nascono dagli Appennini. I fiumi alpini di origine glaciale come il Po, il Ticino, l’Adda, sono più lunghi e hanno un portata piuttosto irregolare. I fiumi appenninici hanno un corso più breve e hanno un regime di tipo torrentizio. Come l’Arno il Tevere e il Volturno.

Il lago più vasto è il lago di Garda, che appartiene alla Lombardia, seguono il lago maggiore e il lago di Como. Nella regione appenninica i laghi sono meno estesi, e alcuni sono di origine vulcanica, come la Bolsena.

I punti cardinali

Risultati immagini per PUNTI CARDINALI

In italiano i punti cardinali si chiamano:

  • nord
  • sud
  • ovest
  • est

Le preposizioni con i punti cardinali

DIRIGERSI\ ANDARE A + NORD, SUD, OVEST, EST 

  • dirigersi a nord
  • dirigersi a sud
  • dirigersi a ovest
  • dirigersi a est

⇒ POSSIAMO DIRE ANCHE: dirigersi verso nord \ sud \ ovest \ est

  • siamo diretti verso nord
  • sono diretti verso sud

ANDARE + NEL + NORD, SUD + NOME DEL PAESE CHE INIZIA PER VOCALE

  • andiamo nel nord Africa
  • andate nel nord America
  • vado nel nord Italia
  • andiamo nel sud Europa

ATTENZIONE: non seguono questa regola i paesi India, Iran, Inghilterra. Questi nomi iniziamo per vocale, ma seguono un’altra regola.


CON I NOMI DI PAESI CHE INIZIANO PER CONSONANTE USIAMO DELLA (per il femminile) DEL (per il maschile):

  • andiamo nel nord della Francia
  • andiamo nel nord del Giappone
  • andiamo nel nord dell’Iran
  • andiamo nel nord del Portogallo
  • andiamo nel nord dell’India
  • andiamo nel nord della Spagna
  • andiamo nel nord dell’Inghilterra

Quando non vogliamo citare il nome del paese, possiamo dire semplicemente:

AL NORD \ SUD \ CENTRO

-La prossima settimana partiamo per le vacanze, andremo in Italia.

-Dove andate di preciso?

-Andiamo al nord.

ATTENZIONE: OVEST ed EST vogliono la preposizione A

-andiamo a est della Francia

-andiamo a ovest della Svizzera

-andiamo a ovest del Giappone


ATTENZIONE!

  • centro America
  • centro Italia
  • centro Europa

ma:

  • centro della Svizzera
  • centro della Spagna
  • centro dell’Africa
  • centro del Giappone

VENIRE\ARRIVARE + DAL + NORD, SUD, CENTRO+ DEL\DELLA + NOME DI PAESE

VENIRE: VENIRE + DAL 

lo usiamo per specificare che noi abitiamo al nord\sud\ centro di un paese:

  • Noi siamo italiano, veniamo dal nord della Sicilia
  • Loro sono francesi, vengono dal sud della Francia

ARRIVARE: ARRIVARE + DA + NORD\SUD\OVEST \EST

lo usiamo per dire che ci troviamo in una determinata posizione e arriviamo da quella posizione:

  • arriviamo da nord
  • arriviamo da sud delle Alpi
  • adesso si trovano a sud, dunque arriveranno da sud delle Alpi

VIVERE\ ABITARE + AL + NORD, SUD, OVEST, EST

  • viviamo al nord
  • vivono al sud
  • abitiamo al sud
  • abito al nord

 


DA + NORD, SUD, OVEST, EST + A + NORD, SUD, OVEST, EST

 

andiamo da nord a sud

andiamo da ovest a est


ATTENZIONE: con i nomi di città tutto cambia.

Con i nomi di città usiamo la preposizione DI:

Adesso si trovano a sud di Roma

Nel sud di Palermo ci sono dei canili comunali

Con i nomi di isole usiamo la preposizione DELLA:

A sud della Sardegna ci sono delle bellissime spiagge

A nord della Sicilia c’è un parco bellissimo


IL NORD, IL SUD e IL CENTRO

Per indicare le zone di una regione o di un paese, usiamo i punti cardinali preceduti dall’articolo:

Il nord Italia è più popolato del sud

Il centro Italia è stato colpito dal sisma

NEL NORD, NEL SUD, NEL CENTRO

Nel nord Italia ci sono molti negozi di abbigliamento

Nel sud Italia c’è un gran numero di disoccupati

Non sono mai stata nel nord Italia


A + nord, sud, ovest, est

Quando descriviamo un luogo, usiamo sempre la preposizione A:

  • Le coste si articolano nei golfi dell’Asinara a nord, di Orosei a est, di Olbia a nord-est, di Cagliari a sud e di Alghero e Oritano a ovest.
  • A ovest c’è il Mar Tirreno.
  • A est troviamo una grande collina.

Curiosità

È possibile scrivere in diversi modi, guarda questi esempi:

Norditalia

Nord d’Italia

Nord Italia

Sud Italia

Suditalia

Sud d’Italia


A nord o nel nord? Dipende!

A nord dell’Italia si trova la Svizzera = intendo fuori dall’Italia

Nel nord Italia ci sono molti funghi = intendo in Italia


Siamo arrivati alla fine di questa lezione, prima di fare gli esercizi metti le tue cuffie ? ? e ascolta questa canzone:

NORD, SUD, OVEST, EST

883 

Ma perché sei andata via
Mi son persa nella notte
perché non m’hai detto che non eri mia
Non lo so
sarà il vento o sarai tu
la voce che risponde ai miei perché
Dai galoppa più che puoi
Corri vai non ti fermare
che di strada ce n’è ancora tanta sai
Si lo so
vedo una cantina che
mi potrà toglier sete e polvere
Lancio qualche peso al cantinero
Che non parla mai
accanto a me c’è un gringo, uno straniero
mi chiede “Man, dove vai?”
NORD SUD OVEST EST
e forse quel che cerco neanche c’è
NORD SUD OVEST EST
starò cercando lei o forse me
Tra deserto e prateria
Ma perché ti sei fermato
Ero stanco ed affamato, amica mia
Si lo so
le capanne, una tribù
dal basso lo stregone guarda in su
“Uomo bianco, vieni qui”
Stai attento non ci andare!
“Posso leggerti il futuro se lo vuoi”
Di di no!
Gli sorrido, dico “OK”
nei sassolini osserva i fatti miei
Viso pallido, ti sta ingannando
non la troverai
sono mesi che stai cavalcando
dimmi dove andrai
NORD SUD OVEST EST
e forse quel che cerco neanche c’è
NORD SUD OVEST EST
starò cercando lei o forse me
La città è in festa e tu
Finalmente sei arrivato
hai lo sguardo scuro non mi guardi più
Si lo so
il caballero accanto a te
perché ti sta abbracciando e guarda me
Accarezzo un po’ la colt
Dio ti prego non lo fare!
poi mi giro, guardo il cielo, dove andrò
Adios, mi amor!
ballan tutti intorno a me
sotto i colori delle lampade
Ed il vento mi sta sussurrando
non ti fermerai
c’è qualcuno che ti sta aspettando
tu sai dove andrai
NORD SUD OVEST EST
e forse quel che cerco neanche c’è
NORD SUD OVEST EST
starò cercando lei o forse me…

Pratichiamo!

GEOGRAFIA DELL'ITALIA

Name Email


Abbiamo terminato questa preziosissima lezione, nella prossima lezione impareremo:

imperfetto o passato prossimo?

Ci vediamo presto!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Share This