fbpx

In italiano per dire quando siamo nati usiamo il PASSATO PROSSIMO:

passato prossimo + il + giorno + mese + anno

Io sono nato il 27 Marzo 1981

Sono nato il 3 agosto del 1973

Io sono nato \a

Lui è nato

Lei è nata

Noi siamo nati\e

Voi siete nati\e

Loro sono nati\e

Nato ⇒ maschile singolare

Nata⇒ femminile singolare

Nati⇒ maschile plurale

Nate⇒ femminile plurale

LEGGI IL TESTO

La lingua italiana nasce dal latino, la lingua più antica dei Romani. I Romani (o Latini) sono quel popolo che ha fondato Roma.  Il passaggio dal latino all’italiano è lunghissimo e non è ancora terminato adesso, perché la lingua è un elemento in continua evoluzione per cui spesso entrano nell’uso quotidiano delle parole nuove dette neologismi, che vanno ad integrare il patrimonio lessicale della nostra lingua o a sostituire espressioni cadute in disuso che prendono il nome di arcaismi. Intorno al 1300, grazie alle grandi opere di alcuni grandi scrittori come Dante Alighieri, Francesco Petrarca e Giovanni Boccaccio il volgare fiorentino diventa la lingua comune delle persone più istruite, poi dopo l’unità d’Italia nel  1861 di tutti gli italiani. Le altre lingue volgari invece assumono il ruolo di lingue regionali, cioè quello di dialetti.

Welcome to your COMPRENSIONE DEL TESTO - Quando è nata la lingua italiana"

Name Email
Cosa significa neologismo?
Cosa significa arcaismo?
Chi sono i latini?
Cosa significa disuso?
Quando è nata la tua lingua?

Scrivi qualcosa su di essa.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.