fbpx

CIAO!

La lingua italiana è capricciosa, ci sono eccezioni o\e regole che proprio non ci vogliono entrare in testa, proprio come la regole che seguono gli articoli IL e LO.


QUANDO USIAMO IL? QUANDO USIAMO LO?

USIAMO LO davanti a parole che cominciano con le seguenti consonanti:

  • – z: lo zappatorelo zampillo;
  • – s + consonante: uno spergiurogli stemmi;
  • – x: lo xilofonolo xenofobo;
  • – i gruppi scgnpspn: lo sciacallouno gnomouno psicologolo pneumotorace (quanto a lo gnocco, vive parallelamente, ormai accettato nell’uso, il gnoccoun gnoccoi gnocchi soprattutto in Italia settentrionale).

e in fine anche:

  • – i seguita da vocale: lo iodiouno iettatore

In tutti gli altri casi usiamo IL

Il bambino

Il cognato

Il fratello

Il pomodoro


DAVANTI AI NOMI SINGOLARI CHE COMINCIANO PER VOCALE USIAMO SEMPRE L’:

L’amico

L’arancio

L’elefante

 

PRATICHIAMO!

This quiz is for logged in users only.



 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Share This