fbpx

LA PRIMA VOLTA CHE

In italiano per parlare della prima volta che abbiamo fatto qualcosa, usiamo il passato prossimo

  • la prima volta che ho parlato italiano ho detto “ciao”
  • la prima volta che ho visto mia moglie mi sono subito innamorato
  • la prima volta che ho guidato la macchina ho avuto paura
  • la prima volta che ho letto in italiano davanti a tutti sono diventata tutta rossa
  • la prima volta che ho preso mio figlio tra le braccia ho pianto per ore
  • la prima volta che l’ho incontrato non mi è piacciuto
  • la prima volta che l’ho visto ho pensato che fosse matto

RICORDA!

LA PRIMA VOLTA + PASSATO PROSSIMO + CHE + PASSATO PROSSIMO

Questa regola vale anche per le espressioni come:

  • la seconda volta
  • l’ultima volta

Esiste anche la forma IMPERFETTO + IMPERFETTO

IMPERFETTO + PRIMA VOLTA (SECONDA, TERZA…) + IMPERFETTO

Quando parliamo della prima, seconda, terza volta che abbiamo fatto qualcosa nel passato:

  • Era la prima volta che mangiavo la pizza;
  • Era la seconda volta che mia moglie guidava la macchina.

 

 

LEGGI IL TESTO

“La prima volta che ho guidato la macchina”

La prima volta che ho guidato la macchina è stato molto tempo fa. Ricordo che era la mia prima lezione di scuola guida. Ero emozionata, avevo paura ma allo stesso tempo ero eccitata e non vedevo l’ora di guidare.

Il mio istruttore era tranquillo, mi ha fatto sedere e mi ha detto: “allaccia la cintura e metti in moto la macchina”.

Io l’ho guardato e gli ho detto: “Dobbiamo iniziare proprio da qui, da accendere e spegnere il motore, io non so fare neanche questo”.


Pratichiamo!

Scrivi un piccolo testo di 60 parole: “Com’è stata la tua prima volta con la lingua italiana?”

Come ti sei sentito? Che cosa hai detto? Con chi hai parlato?

Invia il tuo testo via email per la correzione: info@litalianoacasatua.com


 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Share This